VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Fra i giochi di strategia online gli MMO ambientati nel medioevo sono senza dubbio quelli che piacciono di più. Sono sicuro che moltissimi di voi già sono esperti di questi giochi e come ben sapete, quando si entra nel vivo della partita occorre partecipare assiduamente, gli attacchi possono arrivare all’improvviso ed occorre essere pronti a sistemare le truppe nel modo giusto, alle volte serve nasconderle se siamo decisamente in inferiorità numerica, oppure occorre reagire immediatamente per richiedere il supporto degli alleati.

Non tutti i giochi di strategia online però possono essere giocati da tutti i dispositivi che abbiamo connessi ad internet, quindi se siamo fuori con il tablet, non tutti i giochi di strategia online permettono di gestire la partita. Imperia Online si distingue proprio per questo, potremo gestire la partita sia da PC che con il tablet o il nostro smartphone essendo disponibile anche l’applicazione per Android e iPhone.

giochi-strategici-online

Per quanto riguarda il gioco è strutturato in maniera abbastanza classica, quindi dovremo costruire edifici per le risorse, per l’esercito, strutture difensive ecc.

Su ogni edificio per la raccolta delle risorse potremo settare il numero dei lavoratori, aumentando e diminuendo la produzione. Per accedere a strutture di alto livello e per potenziare a ricerca dovremo ricercare le tecnologie ed ovviamente occorrerà risorse e tempo.

I combattimenti avvengono in automatico, ma è possibile vedere l’animazione della battaglia, non un granché, ma almeno rispetto ad altri giochi simili si vede qualcosa.

Il gioco è gratuito e in italiano e sono sicuro che appassionerà tutti gli amanti del genere, quindi assolutamente da provare.

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Quando i giochi strategici online si innalzano all’ennesima potenza, nascono giochi strategici online come Forge Of Empires, un titolo che c’ha letteralmente appassionato. Se avete nel tempo provato giochi strategici online come Travian, cancellate dalla vostra mente come erano fatti perché con Forge Of Empires avremo qualcosa di completamente nuovo, sia nel modo di giocare che nella grafica.

Come altri giochi strategici online Forge Of Empires è un browser game, nessun plugin da installare e nessun client, ma questa volta ci troveremo ad un mondo in 3D isometrico, così come era ad esempio Age Of Empires, con tanto di animazioni. Anche in questo caso partiremo dall’età della pietra con una sorta di centro città ed alcune capanne. Intorno al centro città dovremo stendere le basi per “forgiare il  nostro impero”.

Giochi strategici online forgiamo il nostro impero

Nei giochi strategici online dovremo avere fin da subito attenzione verso le risorse, in Forge Of Empires ce ne sono moltissime circa una quarantina, alcune sono materie prime, altre invece sono dei sottoprodotti. Le risorse principali sono comunque 3 oro, diamanti e i materiali da produzione. L’oro viene principalmente riscosso dalle tasse degli abitanti, mentre i materiali da produzioni si ottengono negli edifici di produzione come il capanno o il laboratorio di ceramiche. I diamanti sono i classici mezzi di scambio privilegiati acquistabili con denaro vero.

Giochi strategici online

Altro fattore fondamentale nei giochi strategici online è la scienza, questa ci permette tramite alcune ricerche di accedere a nuovi edifici, nuove armi e nuove risorse, per fare una nuova scoperta occorre oro, tempo, punti ricerca e un adeguato numero di cittadini.

I cittadini sono infatti importanti, pagano le tasse e hanno bisogno di essere felici e muovono tutte le attività dell’impero.

Giochi strategici online di guerra – espansione e battaglie

Il mondo di Forge Of Empires è diverso dagli altri giochi strategici online, avremo accesso ad una mappa continentale dove dovremo esplorare e conquistare regioni e province, abitate da PNG. Alcune regioni in più ci permetteranno di avviare i combattimenti in PvP. Oltre a questo potremo selezionare altri giocatori da attaccare ed ovviamente essere attaccati.

La battaglia avviene in tempo reale e dovremo spostare le nostre unità su un territorio suddiviso in esagoni. Ovviamente potremo contare su tante tipologie di unità che saranno sempre più potenti con il progredire della nostra conoscenza scientifica.

Se siete appassionati di giochi strategici online gratis Forge Of Empires è assolutamente da provare.

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.6/10 (7 votes cast)

Rising Cities gioco di costruzione città

Dopo il lancio di Ramacity a distanza di poco tempo la Bigpoint lancia un altro gioco di tipo browser gestionale del tutto simile intitolato Rising Cities. Nei due giochi infatti saremo chiamati prendere le parti di un sindaco di una città e di occuparci della sua gestione ed espansione.

La prima domanda che mi sono fatto è perché sono stati lanciati in breve tempo due giochi così simili. Bigpoint ha voluto bissare un grandissimo successo o ha abbandonato un progetto riuscito male per lanciarne uno migliore?

Per il momento non c’è dato di saperlo, fatto sta che Ramacity è spesso irraggiungibile, mentre Rising Cities pur essendo in fase beta funziona egregiamente ed è anche divertente ed appassionante.

Rising Cities

Recensione

Recensione Completa di Rising Cities gioco di costruzione città

Lo scopo del gioco di Rising Cities è piuttosto semplice, è un gioco di costruzione città e dovremo infatti in qualità di sindaco occuparci della crescita della città. Tramite un’attenta gestione delle risorse economiche dovremo mettere in piedi delle industrie con le quali produrre materiali per la realizzazione di case, palazzi, negozi, centrali elettriche e altro. Le attività derivanti dal commercio di risorse con altri giocatori e la riscossione delle tasse ci permetterà di accumulare denaro indispensabile per la realizzazione delle infrastrutture.

Edifici

Gli edifici sono suddivisibili in gruppi in base al loro utilizzo finale. Innanzitutto c’è il municipio, ogni espansione di questo permette di avere un numero maggiore di abitanti.

Le case e i palazzi sono i posti in cui alloggiano i cittadini, ogni casa abitata produce denaro e punti produzione a seconda se in essa alloggeremo operai o capitalisti.

Le industrie servono per la produzione di beni per la costruzione come legna, mattoni, piastrelle ecc. O per la produzione di generi alimentari, questi possono essere distribuiti nei punti vendita appositi per aumentare l’introito delle tasse o dei punti produzione, oppure possono essere ulteriormente lavorati. Infine in caso di eccesso possono essere venduti al mercato ad altri giocatori.

Gli edifici di vendita sono dislocati all’interno dei luoghi abitativi e servono per distribuire ai cittadini le risorse alimentari, fra questi abbiamo l’ortofrutta, il bar americano, la panetteria e molto altro.

Le Centrali elettriche servono appunto per fornire energia alle abitazioni e alle industrie, se la produzione non è sufficiente a coprire il fabbisogno le industrie produrranno di meno.

Le decorazioni servono per aumentare l’umore e la felicità dei cittadini, ogni nuova casa e nuova industria costruita od espansa rende i cittadini più nervosi e, solo grazie alle decorazioni potremo rialzare il loro umore. Se l’umore si abbassa i cittadini abbandoneranno la città.

Le strade, di diversi costi e tipologia, servono a collegare il municipio a tutti gli altri edifici, in caso questi non siano collegati non produrranno e non saranno attivi.

Gli edifici speciali servono per attivare particolari azioni. Al momento ad esempio è disponibile la sola piazza del mercato dove avvengono le fiere, delle sorte di gare di produzione a premi.

Terreni

Nel gioco esistono tre tipologie di terreni, quella semplice dove è possibile costruire praticamente di tutto, il terreno agricolo dove è possibile costruire le fattorie, e i terreni con risorse, dove ad esempio è possibile estrarre argilla ed acqua, indispensabili per alcune tipologie di produzione.

La distribuzione delle risorse

Ogni tipologia di casa offre due risorse, denaro più un bonus che può essere ulteriore denaro o punti produzione. Per ottenere il bonus è necessario fornire ai cittadini dei particolari prodotti. Ad esempio alcune case per poter offrire il bonus hanno bisogno di ricevere pomodori, in questo caso dovremo costruire vicino alle abitazioni un ortofrutta e rifornirlo periodicamente di pomodori. I pomodori andranno prodotti nelle fattorie.

Punti produzione

I punti produzioni sono un fattore estremamente importante del gioco, per avviare la produzione di qualsiasi risorsa oltre all’industria avremo bisogni di punti produzioni, l’unico modo per ottenere punti produzione è tramite i bonus delle abitazioni. Come dicevamo una volta costruita una casa potremo scegliere se all’interno inserire operai (che offriranno bonus in punti produzione) o capitalisti (che offriranno bonus in denaro).

In definitiva per ricevere punti produzioni dovremo avere case con all’interno operai, e soddisfare i requisiti per ottenere i bonus. Attenzione quindi alla scelta degli abitanti potreste ritrovarvi nell’impossibilità di produrre!!

Livelli di esperienza

Come altri giochi simili anche Rising Cities si basa sui livelli di esperienza, ogni azione che faremo ci darà punti esperienza, con l’esperienza sbloccheremo nuovi edifici e nuove costruzioni sempre più belle e produttive.

Rising Cities

Giudizio finale

Il giudizio finale non può che essere positivo, innanzitutto pur essendoci la possibilità velocizzare il gioco tramite l’acquisto di Citycrediti, il gioco non ha nessuna limitazione per chi non vuole spendere nemmeno un centesimo e questa è un grande punto a favore.  Il gioco è abbastanza complesso e c’è sempre qualcosa da fare, la grafica è gradevole e pur essendo in fase beta funziona tutto egregiamente.

Forse se proprio dobbiamo fare un appunto è che c’è poca interazione con gli altri giocatori, tranne il mercato non ci sono punti di contatto, ma a quanto in questo senso presto ci saranno grosse novità.

Video

Link

Sito ufficiale di Bigpoint

Genere: Gioco di costruzione città – manageriale

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.2/10 (15 votes cast)

Giochi Antica Grecia

Per i giochi antica Grecia parliamo oggi di Ikariam. Ikariam  è un browser game ambientato in un mondo che ricorda molto quello dell’antica Grecia, ma che non vuole emularlo in tutto e per tutto soprattutto per quel che concerne le varie tipologie di unità militari. A prima vista potrebbe sembrare un’altra variante di Travian, uno dei giochi di strategia più diffusi sul web, ma pur essendo un game prettamente strategico si discosta da Travian per diversi aspetti rendendolo un titolo per certi versi innovativo.

Introduce diverse novità, grafica gradevole, molte unità militari.

Inizialmente lento, anzi lentissimo.

Giochi Antica Grecia

Dati

Distribuito: MMOGAME
Grafica: Buona
Tipo: Browser Game / Strategico – Giochi Antica Grecia
EXP Rate: N /A
Dimensioni: N /A
Lingua: Italiano

Recensione

Giochi Antica Grecia – Ikariam Recensione Completa

Ikariam porge le sue fondamenta sui giochi di strategia classici, dovremo infatti accumulare risorse, costruire la nostra città, costruire un esercito ed espandere i nostri domini grazie anche all’aiuto di importanti alleanze. Fin qui nulla di nuovo, ciò che cambia e lo rende diverso dai giochi tipo Travian è la struttura del gioco, in pratica rispetto a Travian avremo le stesse finalità, ma modalità diverse.

Ambiente, Risorse e Civiltà

Il mondo di Ikariam come in altri giochi antica Grecia è strutturato in tanti gruppi di isole, ogni isola può ospitare al massimo una quindicina di città su di essa potremo trovare legname e una risorsa fra zolfo, cristallo, marmo e vino. Il gioco non è suddiviso in civiltà, tutti avranno le stesse caratteristiche che potranno poi differenziarsi in base alla ricerca scientifica e alle innovazioni su cui decideremo di puntare. Inizialmente ci troveremo su un terreno vuoto che ovviamente affaccerà sul mare, su di esso dovremo realizzare i vari edifici. Ogni isola come dicevo offre la possibilità di accumulare legname, la risorsa è condivisa fra tutti i giocatori che hanno almeno una città sull’isola e la produzione dipenderà da quanti abitanti decideremo di stanziare nella segheria.

Allo stesso modo potremo raccogliere l’altra risorsa che sarà disponibile sulla nostra isola e sarà una sola fra zolfo, cristallo, marmo e vino. Per accedere quindi alle alte tre dovremo o acquistarle o fondare delle nuove colonie su isole dove sono disponibili.

Ogni risorsa risulta fondamentale per la crescita del nostro impero, il legname è alla base di quasi tutte le costruzioni che per espandersi avranno poi bisogni anche di cristallo e marmo. Lo zolfo risulta essere prezioso in guerra e permette di accedere ad armi ed unità avanzate.

Il vino una volta raccolto viene distribuito tramite la taverna e permette di tenere alto il morale della popolazione.

I più esperti avranno probabilmente notato l’assenza di cibo o grano, in Ikariam questa risorsa non è necessaria e la popolazione cresce automaticamente con il benessere della nazione ed è limitata numericamente dal livello di espansione del Municipio. Ad esempio quando il Municipio sarà a livello 4 potremo avere fino a 250 cittadini.

Ai cittadini potremo poi assegnare diversi compiti come la raccolta di legno e risorse, la difesa della città o le campagne militari, occuparsi della religione o lavorare per la scienza e il progresso.

Giochi Antica Grecia

Progresso, ricerca e scienza

Come altri giochi di antica Grecia la ricerca e la scienza sono uno dei fattori più importanti, per questo motivo l’Accademia risulta essere uno degli edifici fondamentali del gioco, al suo interno potremo reclutare scienziati che lavoreranno per produrre i Punti di Ricerca, grazi a questi potremo accedere a diverse tecnologie e scoperte che ci aiuteranno nell’economia, nella guerra, nella scienza e nella navigazione. Solo grazie alle scoperte scientifiche potremo accedere ad armi più potenti, alla costruzione di nuovi edifici ed innumerevoli strumenti assolutamente essenziali.

Edifici

Gli edifici non sono moltissimi (ricordano ovviamente l’antica Grecia) e ricalcano in linea di massima l’utilità che hanno nei giochi di strategia. I principali sono il Municipio per aumentare il numero dei cittadini, l’Accademia per accedere a nuove tecnologie e la Caserma per la produzione di unità militari. Ovviamente non manca un magazzino, un porto, un tempio, una taverna  e altre strutture per aumentare la produzione delle risorse. Come ogni buona società marittima oltre al porto risulta essenziale il mercato.

Mercato ed Economia

Il mercato è il fulcro principale per lo scambio e l’acquisto delle risorse. La moneta principale di Ikariam è l’oro che viene prodotto in automatico dai cittadini che non vengono assegnati ai lavori. Grazie all’oro potremo acquistare le risorse che ci mancano e vendere quelle in eccedenza, le risorse dovranno essere trasportate via mare e risulterà quindi importante avere una flotta mercantile ampia e capace.

Unità militari e guerra

Come ogni buon gioco di strategia, prima di lanciarvi un guerre pericolose è meglio trovare buoni alleati, l’ambasciata sarà l’edificio dal quale potrete stipulare alleanze e patti di non aggressione e quando avrete un’economia forte potrete finalmente pensare di realizzare un potente esercito. Le unità si dividono in due principali categorie, di mare e terra, le prime sono navi da guerra di diversa forza e tipologia, fra queste fanno parte anche alcuni sottomarini. Le unità di terra sono un mix fra storia e fantasia dove si mescolano falangi, spadaccini e arcieri ad alcune fantasiose unità volanti e pseudo robot.

Una volta deciso in numero e la tipologia di unità, non resterà che decidere l’obiettivo e lo scontro avverrà in modo del tutto automatico. Alla fine verrà dato il risultato con le statistiche della battaglia.

Altre caratteristiche peculiari

Fra le caratteristiche peculiari presenti in Ikariam spicca la divinità dell’isola. Ogni isola ha infatti un suo Dio che particolari tipi di benefici, per aumentare il potere della divinità tutti gli abitanti delle varie città dell’isola saranno chiamati a donazioni di risorse che potranno essere utilizzati per attivare dei particolari tipi di bonus permanenti.

Giudizio finale

Ikariam fra i giochi antica Grecia è sicuramente tra i migliori, finalmente qualcosa di diverso da Travian e non solo nella grafica. Sicuramente appassionerà tutti gli amanti del genere che difficilmente riusciranno a staccarsene. Purtroppo nonostante le novità introdotte non è stato fatto nulla per migliorare due caratteristiche comuni a molti giochi di strategia e cioè l’estrema lentezza iniziale dovuta al lento accumulo di risorse e le battaglie estremamente semplici, nonostante questo non posso non consigliare Ikariam  vivamente a tutti.

Video

Link

Sito ufficiale di : Ikariam

Genere: Giochi Antica Grecia

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.5/10 (59 votes cast)

gioco strategico multiplayer online

Goodgame Empire è un gioco strategico multiplayer online di tipo MMO ambientato nel medioevo. Come Re e Sovrano dovrai accrescere il tuo feudo raccogliendo risorse ed utilizzandole per espandere il tuo dominio su nuovi territori. Ad ostacolarti nell’impresa ci saranno altri giocatori online da tutto il mondo che ti daranno battaglia e filo da torcere.

Gioco strategico multiplayer online Goofgame Empire – Recensione completa

Come altri giochi simili di questa tipologia all’inizio avrai solo un terreno privo di costruzioni, ma ricco di risorse, fortunatamente avrai da parte ciò che è necessario per realizzare le prime costruzione e cominciare ad accumulare nuovi materiali.

Le Risorse

In questo gioco strategico multiplayer online  esistono 3 tipi di risorse primarie e due tipologie di monete. Le risorse sono legna, pietra e cibo e possono essere raccolte realizzando taglialegna, cave e fattorie. Ovviamente un altro modo per accumulare risorse è depredando i castelli vicini oppure scambiarle quando avrai a disposizione il mercato.

Le monete come dicevamo sono due l’oro e i rubini, l’oro si accumula inviando il nostro esattore a raccogliere le tasse, mentre i rubini si accumulano portando a termine alcune tipologie di missioni. L’oro serve quasi esclusivamente per realizzare soldati, armi d’assedio e armi per la difesa del proprio castello, mentre i rubini possono essere utilizzanti in diversi modi, ad esempio per costruire particolari e potenti armi d’assedio, oppure per accorciare i tempi di costruzione ed espansione degli edifici.

gioco strategico multiplayer online

La Popolazione

In questo gioco strategico multiplayer online  ha un ruolo fondamentale la popolazione, per raccogliere risorse non basta ad esempio costruire un taglialegna o una fattoria, ma dovremo parallelamente costruire case, solo in questo modo vedremo piano piano popolarsi il nostro feudo con tanti abitanti che si muoveranno all’interno indaffarati. Con il crescere del numero di abitanti potremo raccogliere più rapidamente risorse ed inoltre potremo riscuotere un numero maggiore di oro tramite le tasse, al contempo però, onde evitare ribellioni, dovremo costruire delle particolari strutture sia per rendere la vita più gradevole al popolo, ma anche per incoraggiarlo nel rispetto delle leggi. Dal menù “costruzioni” potremo accedere agli “oggetti decorativi” ognuno dei quali, una volta costruito, fornirà di “punti stabilità”, fra gli oggetti ci sono pozzi per l’acqua, bagni pubblici, ma anche la gogna e la gabbia.

La guerra

In questo gioco strategico multiplayer online la guerra e le battaglie sono probabilmente il fulcro, dovremo infatti espandere i nostri domini, ma al contempo costruire delle stabili difese. Esistono diverse tipologie di combattenti e armigeri alcuni adatti all’attacco, mentre altri utili a difendere il castello. Ad affiancare gli armigeri ovviamente potremo realizzare strutture per l’assedio dei castelli, come scale, torri d’assedio ed arieti, mentre per la difesa potremo realizzare lancia sassi, pentole di pece bollente e molto altro che dovranno essere collocati sopra le mura e la porta principale.

Sia in attacco che in difesa dovremmo occuparci dei tre lati del castello, il centrale e i due fianchi assegnando per ognuno di essi le armi e i soldati più adatti.

Diplomazia

Ovviamente potremo creare un alleanza o unirci ad una già esistente, le alleanze sono estremamente importanti per avere un po’ di appoggio non solo in difesa e in attacco, ma anche per creare vie commerciali preferenziali.

Giudizio Finale

Empire non si discosta molto da altri titoli simili di successo, introduce alcune novità come la popolazione e la gestione delle imposte, ma per il resto utilizza uno standard di gioco già testato e diffuso. Di positivo è sicuramente la semplicità di gioco, facile capire i meccanismi e muoversi fra i vari comandi. La grafica e le animazioni lo rendono particolarmente gradevole e le tante missioni aiutano a rendere il gioco decisamente più avvincente.

gioco strategico multiplayer online